Mashamba: orto multiculturale

Mashamba: orto multiculturale
Mashamba in swahili significa orto.

Grazie all’incontro con un istituto religioso femminile e la disponibilità di un terreno a pochi minuti dal centro di Roma, la Cooperativa Siamo ha immaginato la progettazione di una punto d’incontro tra l’agricoltura e promozione sociale, attraverso la formazione di giovani rifugiati come operatori di orto sociale.

Un orto, il nostro, che diventa un punto d’incontro tra agricoltura e promozione sociale. L’idea è nata grazie all’incontro con un istituto religioso femminile e alla disponibilità di un terreno a pochi minuti dal centro di Roma.

Nell’orto, coltiviamo due attività:

Percorsi formativi di orticoltura

I percorsi formativi sono rivolti a ragazzi rifugiati. L’esperienza maturata in questi anni  ci ha dimostrato che molto spesso i rifugiati hanno una spiccata sensibilità verso i temi che riguardano il rapporto con la terra. Molti giovani hanno esperienze agricole pregresse maturate nel loro paese di origine e un grande desiderio di ri-metterle a frutto.

Orto didattico e laboratori di intercultura

L’Orto didattico è destinato principalmente a ragazzi, bambini e alle loro famiglie. Per loro sono stati pensati laboratori all’aperto, per favorire il contatto diretto con la natura, l’esplorazione e la cura delle piante, e laboratori di intercultura, attraverso i quali possano conoscere in maniera semplice e tangibile la realtà dei rifugiati e loro storie. 

È dai più piccoli che vogliamo partire per cercare di abbattere i muri del pregiudizio e la paura del diverso. Sono loro, d’altronde, che rappresentano il futuro di una società più giusta e inclusiva!

Sei una famiglia, un gruppo, una scuola o una parrocchia? Se vuoi saperne di più sui nostri percorsi e i laboratori attivi, contattaci.